Emanuela Buraschi

Emanuela Buraschi

Quando sono nata, nel 1969, i miei genitori Carla e Otello già da qualche anno si dedicavano all’attività del frantoio, acquistavano olive, le molivano e vendevano olio.
Così, hanno continuato nel tempo, con tanti sacrifici ma anche con la soddisfazione di svolgere un lavoro di qualità, gratificato dalla soddisfazione dei numerosi clienti.
Terminati gli studi, mi sono dedicata ad altra attività, aiutando i miei genitori nel frantoio saltuariamente, soprattutto nei momenti in cui il lavoro era più intenso; poi, a poco a poco, è maturata la passione per il frantoio e ciò e mi ha indotto ad una scelta di vita, tant’è che ormai da circa vent’anni lavoro a tempo pieno nell’attività di famiglia.
I primi tempi sono stati difficili, mi affidavo soprattutto al babbo, dal quale apprendevo tecniche e segreti del mestiere, ma cercavo di crescere anche grazie alla mia iniziativa, a volte anche chiudendo gli occhi per riconoscere i rumori dei motori o per riconoscere qualità e caratteristiche delle olive. Molto ho imparato in questi vent’anni, ma ancora tanto ho da imparare, con l’obiettivo di continuare questa meravigliosa attività, forte di quanto acquisito in passato e, soprattutto con lo sguardo rivolto verso il futuro.

Utilizziamo cookies tecniche per agevolare e rendere più efficace l'esperienza dell'utente nel sito. Visitando i contenuti della nostra pagina web presta il suo consenso all'uso di questi strumenti e accetta la nostra Politica sulle cookies. Per maggiori informazioni e sulla possibilità di impedire l'istallazione delle cookies, può cliccare su Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi